Rivista "Il Pescatore Trentino" - anno 2018

 

Rivista Nr. 1 2018

rivista2016 1

P2016 1 somm 


 

 

ico pdf rScarica la rivista

 

ico lente rEstratto dall'articolo da noi scelto 

Progetti e orientamenti della presidenza e del nuovo direttivo dell'APDT

A pochi mesi dalla nomina a Presidente dell’APDT, colgo l’occasione dell’uscita del primo numero del 2018 de “ILPESCATORE TRENTINO”, per salutare tutti i soci, i pescatori delle Associazioni della Federazione e i numerosi lettori. Con l’occasione ritengo opportuno porre in evidenzai principali obiettivi e le linee guida che determineranno le attività della nuova Direzione APDT: Molti di voi mi conoscono, perché negli anni precedenti ho avuto numerosissimi contatti all’interno dell’APDT, con molte Associazioni, con strutture e istituzioni pubbliche e private e attraverso i numerosi articoli che ho scritto per la rivista, per questo non mi soffermo sulle presentazioni. Ritengo invece più utile fare il punto sulla situazione attuale della pesca dilettantistica nella nostra Provincia e sugli orientamenti che, assieme ai Colleghi del Direttivo adotteremo per affrontare le sfide future.

 

ico pdf rLeggi tutto l'articolo  

 

Rivista Nr. 2 2018

  

rivista2018 2

rivista2018 2 somm 


 

 

ico pdf rScarica la rivista

 

ico lente rEstratto dall'articolo da noi scelto 

Giornata ecologica

Tante le realtà che hanno collaborato alla perfetta riuscita.Venerdì 1 giugno si è svolta la tradizionale giornata ecologica (Festa degli alberi) della scuola primaria di Terlago promossa dell’assessorato alle attività scolastiche del comune di Vallelaghi.
Quest’anno però si è caratterizzata da una formula del tutto rinnovata. Protagonista, oltre ai bambini, è stato il lago di Terlago. Grazie alla collaborazione di tantissime realtà diverse ed eterogenee abbiamo potuto offrire ai 108 alunni della scuola primaria di Terlago una giornata davvero particolare. Suddivisi in cinque gruppi per fasce di età si sono proposte diverse attività particolarmente interessanti. In questa programmazione siamo stati aiutati da esperti qualil’etologo Alessandro Marsili, che grazie anche al suo microscopio “da campo” ha permesso di poter analizzare le nostre acque facendo scoprire flora e fauna microscopiche.
È stata fra noi la giovanissima e altrettanto esperta geologa Tiziana Dallapè, inviata direttamente da Ecomuseo della Valle dei Laghi, che attraverso giochi e osservazioni ha permesso di capire la struttura del terreno e del territorio.

 

ico pdf rLeggi tutto l'articolo

 

Rivista Nr. 3 2018

 

rivista 2018 3

rivista 2018 3 somm 


 

 

ico pdf rScarica la rivista

 

ico lente rEstratto dall'articolo da noi scelto 

Povero Adige

Basta leggere qualche numero delle nostre riviste di pesca per capire quanto l’Adige sia sempre al centro dei nostri pensieri. Sul numero 1/2018 de “Il PescatoreTrentino” due articoli, sul n. 2 un editoriale di Mauro Finotti, un articolo dell’Ufficio Faunistico che parla di Temoli quali indicatori della qualità delle acque, e quindi in sostanza dell’Adige, un altro di Giovannini “Riflessioni in riva all’Adige”, un Focus di Gandolfi sulla marmorata, e se non è Adige che cosa è? Anche “Pescare in Trentino”, n.1/2018 parla di Adige con lo stesso riferimento dell’editoriale di Finotti. E allora mi ci provo anch’io, facendo un excursus su quanto ho scritto negli anni per la nostra rivista. Forse le mie posizioni sono fuori dal coro, ma cosa volete… tolleratemi! Ma prima di entrare nel vivo dell’argomento vorrei ricordare ai miei lettori una fiaba di H. C. Andersen, una di quelle fiabe che si leggevano da bambini, ma che sarebbe opportuno venissero rilette e ripensate anche dagli adulti. Ne farò un riassunto, breve per forza, ma se avrete pazienza di arrivare in fondo potrete ricavarne delle utili conseguenze.

 

ico pdf rLeggi tutto l'articolo